Via Marina, 2 Avenza - Carrara • Tel. 0585/857839 • Fax. 0585/857710 • msic80900n@istruzione.gov.it • C.F. 92037960454

Vademecum esame di Stato 2019/20

Sommario

PREMESSA 2

RIFERIMENTI NORMATIVI 3

COMMISSIONE 3

AMMISSIONE 4

ELABORATO FINALE 4

PRESENTAZIONE ORALE 5

VALUTAZIONE DELL’ELABORATO 5

VOTO FINALE 6

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE 6

PREMESSA

In conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19, la conclusione del I ciclo di istruzione ha subito rilevanti modifiche.

Nel presente anno scolastico non sarà infatti possibile sostenere l’Esame conclusivo secondo le modalità previste dal DM 741/2017.

Si ritiene utile, pertanto, fornire alle famiglie e agli alunni un breve vademecum che riassume e sintetizza le novità, rimandando, per maggiori dettagli ed approfondimenti, alla normativa di seguito citata.

È sempre possibile, per particolari situazioni, contattare i Coordinatori di classe, il Responsabile di plesso della scuola secondaria di primo grado, il Collaboratore del Dirigente o il Dirigente Scolastico.

COORDINATORI DI CLASSE

III A Prof.ssa FRANCESCA D’ANGELO

III B Prof.ssa ANNA LIA BALESTRACCI

III D Prof.ssa PAOLA UBERTI

III E Prof.ssa CRISTINA ALBERTOSI

III F Prof.ssa FRANCESCA SPINETTI

REFERENTE DI PLESSO

Prof. FABIO LUCIANI

COLLABORATORE DEL DIRIGENTE

Prof.ssa LAURA SALARO 

DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof.ssa ANNARITA MATTAROLO

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

D.Lgs. 62/2017

Decreto legislativo attuativo della L. 107/2015 in merito a valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato

DM 741/2017

Decreto ministeriale sull’esame di Stato conclusivo del I ciclo

DM 742/2018

Decreto ministeriale sulla certificazione delle competenze

DL 22 del 8/04/2020 art.1 c.4b

Misure urgenti sulla regolare conclusione e l'ordinato avvio dell'anno scolastico e sullo svolgimento degli esami di Stato.

OM 9 del 16/05/2020

Ordinanza concernente gli esami di Stato nel primo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2019/2020

OM 11 del 16/05/2020

Ordinanza concernente la valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 e prime disposizioni per il recupero degli apprendimenti

COMMISSIONE

L’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione coincide con la valutazione finale in sede di scrutinio da parte del Consiglio di Classe.

Non è pertanto prevista la costituzione di una COMMISSIONE D’ESAME, ma sarà IL CONSIGLIO DI CLASSE a valutare gli alunni in sede di scrutinio.

Il consiglio di classe è formato da tutti i docenti titolari di insegnamento della classe (compreso insegnamento religione cattolica e di attività alternativa) ed è presieduto dal Dirigente scolastico.

AMMISSIONE

Non è prevista l’ammissione, tutti gli alunni che frequentano nel presente anno scolastico la classe terza saranno valutati ai fini della conclusione del I ciclo di istruzione. Di conseguenza non è prevista l’attribuzione del voto di ammissione: tutti gli alunni che frequentano nel presente anno scolastico la classe terza saranno valutati ai fini della conclusione del I ciclo di istruzione. 

ELABORATO FINALE

L’ordinanza prevede che gli alunni predispongano e presentino oralmente al Consiglio di Classe un elaborato finale,

La tematica è stata individuata dal consiglio di classe, sulla base delle caratteristiche personali e dei livelli di competenza dei singoli alunni, ed è stata comunicata individualmente con comunicazione sul registro elettroni “Classe Viva Spaggiari” nella sezione “Note Annotazioni”.

La tematica è sufficientemente ampia da permettere all’alunno di costruire un elaborato multidisciplinare che possa evidenziare il suo percorso di studi e le competenze acquisite.

L’ elaborato dovrà essere un prodotto originale, coerente con la tematica assegnata dal consiglio di classe e potrà essere realizzato scegliendo tra le diverse tipologie:

Testo scritto

Presentazione anche multimediale

Mappa o insieme di mappe

Filmato

Gli alunni trasmetteranno il loro elaborato entro e non oltre il 5 giugno 2020.

Per facilitare il lavoro e l’invio dello stesso è stato creato un Team nella piattaforma denominato “Elaborato 3^ Da Vinci –Leopardi” l’invio dovrà avvenire anche tramite posta elettronica all’indirizzo msic80900n@istruzione.it.

Gli insegnanti saranno a disposizione per supportare gli alunni nella realizzazione degli elaborati stessi.

PRESENTAZIONE ORALE

Gli elaborati saranno esposti oralmente, in modalità telematica, al Consiglio di Classe, sulla base del calendario stabilito dal Collegio dei docenti del 3 giugno 2020 e successivamente comunicato nella stessa modalità con cui è stata assegnata la tematica. Il tempo per l’esposizione non potrà superare i 30 minuti, prevedendo anche eventuali interventi da parte dei docenti o del Dirigente.

La presentazione, unitamente alla realizzazione dell’elaborato stesso, è finalizzata a valutare il livello di acquisizione delle conoscenze, abilità e competenze descritte nel profilo finale dello studente previsto dalle Indicazioni Nazionali per il curricolo del primo ciclo di istruzione.

VALUTAZIONE DELL’ELABORATO

Il consiglio di classe, dopo l’esposizione orale, valuterà in decimi l’elaborato di ciascun allievo, sulla base della griglia di valutazione predisposta dal Collegio dei docenti, tenendo conto dei seguenti criteri:

capacità di espressione e efficacia espositiva

coerenza con la traccia assegnata e capacità di connessioni

capacità di rielaborare i contenuti

La valutazione si riferirà oltre che al prodotto finale anche al percorso che ha portato alla costruzione dell’elaborato e dalle osservazioni dei docenti sul percorso effettuato dall’alunno. 

VOTO FINALE

Ai fini della determinazione del voto finale conclusivo del primo ciclo di istruzione di ciascun candidato, si terrà conto di:

Percorso scolastico triennale.

Valutazione delle singole discipline come la scheda di valutazione. 

Elaborato finale il voto finale sarà espresso in decimi.

Il consiglio di classe con deliberazione all’unanimità, potrà accompagnare la valutazione di dieci decimi con l'attribuzione della LODE.

La lode, verrà attribuita tenendo conto dei seguenti criteri:

percorso di studi triennale,

comportamento responsabile e costante nell’impegno.

Comportamento corretto ed alta qualità nelle relazioni coi compagni ed adulti,

Alto livello di autonomia nello studio completezza e consapevolezza delle competenze acquisite.

Elaborato finale con valutazione 10 che evidenzia capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi di pensiero critico e riflessivo.

Gli esiti degli esiti finali saranno affissi all'albo della scuola in sede centrale presso la Segreteria dell’istituto in via Marina 2 Avenza Carrara, la data di pubblicazione sarà comunicata sul sito www.icavenzamenconi.it.

CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

Il documento di certificazione delle competenze rilasciato al termine della scuola secondaria di I grado, redatto secondo i modelli nazionali, è compilato dal consiglio di classe nello scrutinio finale per gli alunni che conseguono il diploma conclusivo del I ciclo di istruzione ed è sottoscritto dal dirigente scolastico.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.